POSIZIONE APERTA

RICERCHIAMO UN PROGETTISTA ELETTRICO JR

Selezioniamo per la nostra azienda un ingegnere progettista elettrico da inserire nel proprio team di lavoro nella sede di Monte di Malo.

Il candidato sarà parte attiva del team di progettazione per commesse sia in ambito civile che in ambito industriale.

Si richiede una buona conoscenza della lingua inglese, ottimo utilizzo di Autocad 2D ed esperienza almeno biennale nel ruolo all'interno di aziende o studi di progettazione

Completano il profilo responsabilità ed affidabilità, buone capacità comunicative e di lavorare in team, problem-solving e capacità di lavorare sotto stress e per obiettivi.

Sede di lavoro: Monte di Malo

Orario di lavoro: Full time dal lunedì al venerdì.

Sono previsti: inserimento immediato in un’azienda con retribuzione adeguata al ruolo ed all’effettiva preparazione, incentivi sui risultati raggiunti, corso progettazione BIM e formazione continua.

Se interessati inviare la propria candidatura a: f.portinari@smartfuture.eu


POSIZIONE APERTA

RICERCHIAMO UN PROGETTISTA TERMOTECNICO JR

Selezioniamo per la nostra azienda un ingegnere progettista termotecnico da inserire nel team di lavoro nella sede di Monte di Malo.

Il candidato sarà parte attiva del team di progettazione per commesse sia in ambito civile che in ambito industriale.

Si richiede una buona conoscenza della lingua inglese, ottimo utilizzo di Autocad 2D e software per i calcoli termici ed esperienza almeno biennale nel ruolo all'interno di aziende o studi di progettazione.

Completano il profilo responsabilità ed affidabilità, buone capacità comunicative e di lavorare in team, problem-solving e capacità di lavorare sotto stress e per obiettivi.

Sede di lavoro: Monte di Malo

Orario di lavoro: Full time dal lunedì al venerdì.

Sono previsti: inserimento immediato in un’azienda con retribuzione adeguata al ruolo ed all’effettiva preparazione, incentivi sui risultati raggiunti, corso progettazione BIM e formazione continua.

Se interessati inviare la propria candidatura a: f.portinari@smartfuture.eu

 


WORKSHOP ENERGY WATER

EFFICIENZA ENERGETICA NEI PROCESSI INDUSTRIALI CON CONSUMO DI ACQUA

Workshop gratuito il prossimo 8 marzo 2018 dalle 15:30 - Monte di Malo (VI)

Nell'ambito del progetto HORIZON2020 Energy Water di cui Smart Future è partner, per il prossimo 8 marzo abbiamo organizzato un workshop di approfondimento sulle opportunità che il progetto rappresenta per le aziende che hanno consumo di acqua nei propri processi industriali.

L'obiettivo dell'incontro è proprio quello di presentare le opportunità offerte dal progetto ma soprattutto dallo strumento EMSA - Energy Management Self Assessment.

Per saperne di più e per aderire all'incontro clicca su Locandina Energy Water

 


WEBINAR Session Energy Angels

Webinar "Energy Angels Network e software EMSA"

Il 28 novembre 2017 terremo un webinar rivolto a professionisti dell'efficienza energetica nel settore industriale "Energy Angels" che mira a fornire conoscenze specifiche per poter utilizzare gli strumenti sviluppati nel progetto EnergyWater.

I partecipanti, potenziali Energy Angels, saranno formati all'uso dello strumento EMSA e al funzionamento dell’Energy Angels network.

EnergyWater, finanziato dalla Commissione europea nell'ambito del programma H2020, ha l’obiettivo di sviluppare strategie mirate a ridurre il loro consumo di energia nei processi industriali legati all'acqua, tramite i seguenti strumenti di lavoro:

  • EMSA web-tool, uno strumento on line gratuito, che permette alle aziende europee di condurre autovalutazioni dell'efficienza energetica dei processi, confrontare i risultati tramite benchmarking con aziende simili, entrare in contatto con esperti (Energy Angels) nel campo dell'efficienza energetica.
  • Energy Angels network, una rete europea che riunisce esperti nel campo dell’energia per fornire assistenza alle aziende che vogliono migliorare la loro efficienza energetica e generare opportunità di business, attraverso energy audit, piani d'azione, proposte di soluzioni tecniche innovative, ricerca fonti di finanziamento, ecc.

Per info scrivete a: f.portinari@smartfuture.eu


BANDO PER EFFICIENTAMENTO ENERGETICO PMI

Bando per l'Efficientamento Energetico delle PMI: in programma per il 15 novembre l'incontro organizzato da  Smart Future ed Ecamricert

Obiettivo dell'incontro è analizzare le opportunità per le PMI derivanti dal nuovo bando inserito dalla Regione Veneto all’interno del POR 2014 – 2020 che incentiva i progetti finalizzati al contenimento della spesa energetica, la riduzione delle emissioni dei gas climalteranti e la valorizzazione delle fonti rinnovabili.

Destinatari dell'incontro sono imprenditori, direttori tecnici, responsabili amministrativi.

L'incontro inizierà alle 15:30 con una prima parte dedicata al POR 2014-2020 Azione 4.2.1 (bando, soggetti beneficiari, ecc..) ed una seconda parte sarà dedicata alla valutazione del progetto di efficientamento energetico, la diagnosi energetica.

Per conoscere gli argomenti trattati, la sede e gli orari cliccare qui: Efficientamento Energetico PMI_locandina

Per iscriversi cliccare qui: Modulo di partecipazione

 

 


Contributi a fondo perduto per l'efficientamento energetico delle PMI del Veneto

Pubblicato il bando POR FESR 2014-2020 Asse 4 Azione 4.2.1 "Bando per l'erogazione di contributi finalizzati all'efficientamento energetico delle piccole e medie imprese"

Dopo la prima uscita di giugno scorso, la Regione Veneto ha pubblicato nuovamente il Bando che prevede l'erogazione di contributi a fondo perduto per la Diagnosi Energetica, l'efficientamento energetico e l'installazione di impianti a fonti rinnovabili per le PMI.

Destinatari dell'agevolazione sono le micro, piccole e medie imprese che effettuano interventi "finalizzati al contenimento della spesa energetica, alla riduzione delle emissioni di gas climalteranti e alla valorizzazione delle fonti rinnovabili secondo le opportunità di risparmio energetico individuate e quantificate dalla diagnosi energetica".

Diagnosi Energetica e relazione tecnica di asseverazione post intervento devono essere eseguite da società E.S.CO. certificate come da decreto legislativo 102/2014.

L'agevolazione è pari al 30% della spesa rendicontata ammissibile, da un minimo di 24.000 € fino ad un massimo di 150.000 €.

I termini per la presentazione decorrono dal 2 novembre 2017 e terminano il 9 gennaio 2018. Il bando è a graduatoria.

La nostra struttura è a disposizione per svolgere l'intero percorso fornendo l'assistenza per tutte le fasi previste, dalla verifica dei requisiti alle pratiche relative all'incentivazione.

Per dettagli: Bando Efficienza Energetica

Per maggiori info: info@smartfuture.eu

 


RAPPORTO EFFICIENZA ENERGETICA 2017

Il rapporto sull'efficienza energetica in Italia 2017 è ora disponibile

Oltre 14,2 milioni di interventi, coinvolto il 55% delle famiglie italiane. Gli investimenti corrispondenti ammontano a 237 miliardi di euro, di cui 205 miliardi hanno riguardato il recupero edilizio e circa 32 miliardi la riqualificazione energetica.

Questi sono alcuni dati emersi nel rapporto dell'Agenzia Nazionale Efficienza Energetica - ENEA in occasione della presentazione del 6° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica e del Rapporto sulle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio.

 

Di seguito riportiamo i materiali completi:

RAEE-2017

Detrazioni-65-executive-summary-2017

RAEE_Executive-Summary-2017.compressed

 

 

 

 


Ristrutturazioni edilizie: aggiornata la guida alle agevolazioni fiscali

Aggiornata la guida dell'Agenzia delle Entrate sulle ristrutturazioni edilizie

E' stata aggiornata il 14 giugno 2017 la nuova guida dell'Agenzia delle Entrate sulle agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie.

Ricordiamo che il beneficio fiscale del 50% di detrazione Irpef per le spese sostenute è stato prorogato fino al 31/12/2017, confermando il limite massimo di spesa di 96.000 € per unità immobiliare.

Alcune tra le principali novità riguardano:
1) le regole per la cessione del credito relativo alla detrazione delle spese sostenute per interventi di adozione di misure antisismiche e all’esecuzione di opere per la messa in sicurezza statica effettuate sulle parti comuni di edifici (dettagliate nel recente provvedimento n. 108572 dell’8 giugno 2017);

2) sono stati recepiti i chiarimenti arrivati in tema di detrazioni "connesse", come quelle per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici: ad esempio, le modalità di calcolo del tetto massimo di 10mila euro, da determinare considerando le spese sostenute nel corso dell’intero arco temporale che va dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2016, anche nel caso di successivi e distinti interventi edilizi che abbiano interessato la stessa unità immobiliare;

3)  viene precisato che la possibilità di fruire del bonus ristrutturazioni per le spese sostenute dal "convivente di fatto", anche se non possessore o non detentore dell’immobile sul quale sono effettuati i lavori (come previsto per i familiari conviventi), vale per le spese sostenute a partire dal 1° gennaio 2016.

 

Qui la guida completa ed aggiornata: guida_ristrutturazioni_edilizie_giugno17

 

 

 


Bando efficientamento energetico PMI- Regione Veneto

Efficientamento energetico Regione Veneto: contributi per le PMI

La Regione Veneto ha pubblicato il Bando che prevede l'erogazione di contributi a fondo perduto per la Diagnosi Energetica, l'efficientamento energetico e l'installazione di impianti a fonti rinnovabili per le PMI.

Destinatari dell'agevolazione sono le micro, piccole e medie imprese che effettuano interventi "finalizzati al contenimento della spesa energetica, alla riduzione delle emissioni di gas climalteranti e alla valorizzazione delle fonti rinnovabili secondo le opportunità di risparmio energetico individuate e quantificate dalla diagnosi energetica". Diagnosi Energetica e relazione tecnica di asseverazione post intervento devono essere eseguite da società E.S.CO. certificate come da decreto legislativo 102/2014.

L'agevolazione è pari al 30% della spesa rendicontata ammissibile, da un minimo di 30.000 € fino ad un massimo di 150.000 €.

I termini per la presentazione decorrono dal 15 giugno e terminano il 31 luglio. Il bando è a graduatoria.

Qui sotto riportiamo una scheda riassuntiva ed il bando completo:

Scheda riassuntiva_Bando PMI_Efficienza Energetica

771_AllegatoA_346471