BANDO EFFICIENTAMENTO ENERGETICO PMI REGIONE VENETO

BANDO EFFICIENTAMENTO ENERGETICO PER LE PICCOLE MEDIE IMPRESE REGIONE VENETO

Il bando della Regione Veneto per interventi di efficientamento energetico delle PMI è stato pubblicato.

I soggetti beneficiari del bando sono le micro, piccole e medie imprese (PMI) definite dalla raccomandazione della Commissione 6 maggio 2003, n. 2003/361/CE ed aventi codice Ateco compreso tra quelli indicati all’Allegato B del bando.

Il bando incentiva le imprese alla riduzione dei consumi energetici tramite l’installazione di impianti ad alta efficienza, di sistemi e componenti in grado di contenere i consumi energetici nei processi produttivi, nonché l’utilizzo di energia recuperata dai cicli produttivi, la cogenerazione industriale, gli interventi di efficientamento energetico di immobili produttivi e la realizzazione di audit energetici.

Sono ammissibili i progetti che si articolano nelle seguenti tre fasi:

Fase 1: diagnosi energetica ante-intervento redatta ai sensi del D. Lgs. 102/2014 e datata dopo il 19 luglio 2016.

Fase 2: realizzazione di progetti di efficienza energetica e progetti di autoconsumo da fonti rinnovabili che:

  • Siano previsti dalla DE ante-intervento ed avviati successivamente alla data della diagnosi stessa
  • Conseguano una riduzione del fabbisogno energetico annuo maggiore o uguale al 9%, espresso in kWh
  • Siano conclusi ed operativi entro il 10 maggio 2022

Fase 3: valutazione post intervento tramite relazione tecnica asseverata oppure DE post-intervento ai sensi del D. Lgs. 102/2014.

 

L’agevolazione prevede un contributo a fondo perduto pari al 30% della spesa rendicontata ammissibile nel limite massimo di euro 150.000 corrispondenti a una spesa rendicontata e ammessa a contributo pari o superiore a euro 500.000 e nel limite minimo di euro 24.000 corrispondenti a una spesa rendicontata e ammessa a contributo pari a euro 80.000.

La domanda può essere presentata a partire dalle ore 10:00 del giorno 15 aprile fino alle ore 17:00 del 10 settembre 2020.

 

Come Smart future possiamo dare supporto completo a tutte le aziende interessate che vogliano cogliere quest'opportunità, dall'analisi preliminare dei requisiti alla fase finale di rendicontazione delle spese.

Per maggiori informazioni potete contattarci via mail all'indirizzo f.portinari@smartfuture.eu oppure telefonicamente al numero 0445-607742

 

Per consultare il bando completo cliccare al seguente link: https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4377&fromPage=Elenco&high=

2020_Bando efficientamento PMI

ALLEGATO B

 

 


PRIMI PASSI PER LA FIRST LEGO LEAGUE

Sono stati fatti i primi passi per la First Lego League

E' iniziata la sfida internazionale First Lego League che vedrà impegnate le squadre della scuola media Ciscato di Malo.

I campi di gara sono pronti ed i robot dovranno affrontare la sfida che gli si prospetta. Le 4 squadre della scuola”G.Ciscato” di Malo hanno iniziato a studiare le migliori soluzioni e strategie.

Al via anche lo sviluppo dei progetti scientifici. La riqualificazione energetica degli edifici, l'accessibilità, la mobilità sostenibile ed il verde urbano sono gli ambiti in cui i ragazzi della classe 3A e 3B stanno ragionando per trovare delle idee innovative che possano contribuire a migliorare la città di Malo. 

Un obiettivo importante e molto sfidante.

Ad aiutarli in questo percorso, oltre alla Prof.ssa Giulia Andreotti (coordinatrice del progetto), professori, genitori e professionisti esterni, che hanno dato la disponibilità ad incontrare gli alunni, portando la loro preziosa esperienza. Primo fra questi l’Arch. Stefano Maurizio del CERPA Italia Onlus (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità) che, lo scorso 14 novembre, ha spiegato ai ragazzi i principi dell’Universal Design, con esempi di residenze e scuole progettate per essere accessibili a tutti.

Gli alunni hanno anche potuto constatare di persona quanto sia difficile muoversi nei diversi spazi della scuola e della città se si ha una disabilità.

Giovedì 28 novembre è stato il nostro turno, abbiamo incontrato le squadre impegnate nella sfida per raccontare un caso reale di riqualificazione di un immobile.

 


RICERCHIAMO UNA FIGURA TECNICO COMMERCIALE

Selezioniamo per la nostra azienda una figura tecnico commerciale da inserire nel team di lavoro nella nostra sede di Vicenza.

Riportando direttamente al titolare, collaborando con le altre figure commerciali e lo staff dell’ufficio tecnico la figura avrà il compito di gestire e potenziare il portafoglio clienti.
Il ruolo richiede forti doti commerciali ed una preparazione tecnica nel settore di riferimento.

Mansioni

  • Gestire il portafoglio e sviluppare clienti prospect;
  • Attuare la politica commerciale in conformità con le linee guida dell’azienda e sviluppare i key customers;
  • Supportare i clienti nell’individuazione delle soluzioni idonee alle loro esigenze;
  • Formulare preventivi in collaborazione con l'ufficio tecnico;
  • Monitorare il mercato individuando nuove opportunità di business.

Requisiti

  • Diploma di perito tecnico/elettrotecnico/geometra;
  • Costituirà titolo preferenziale la laurea in ingegneria/architettura;
  • Esperienza pregressa nella consulenza di prodotti e servizi a contenuto tecnico nel segmento B2B;
  • Costituirà titolo preferenziale la provenienza dal settore fotovoltaico/energia/gas;
  • Approccio proattivo accompagnato da spiccate capacità relazionali e di comunicazione ed un elevato livello di problem solving;
  • Abitudine a ragionare per obiettivi;
  • Possesso di patente B;
  • Disponibilità a trasferte.

Offerta
L’offerta si commisurerà al livello di esperienza maturata dal soggetto CON FISSO Più PROVVIGIONI.

Se interessati inviare la propria candidatura all'indirizzo: segreteria@smartfuture.eu

 


SMART FUTURE DIVENTA Q.PARTNER

Smart Future ha scelto di diventare Q.PARTNER, partner di Q CELLS.

Abbiamo scelto di diventare Q.PARTNER, ovvero partner di Q CELLS produttore di moduli fotovoltaici per fornire maggiore sicurezza e garanzia di prestazione ai nostri clienti che desiderano affidarsi a noi per installare un impianto fotovoltaico.

Chi è Q CELLS?

Hanwha Q CELLS Co., Ltd. è uno dei maggiori fornitori di prodotti fotovoltaici a livello globale, oltre che uno dei più riconosciuti, grazie alla produzione di celle e moduli di qualità elevata e ad alta efficienza. Con una capacità produttiva di 8 GW, tanto per le celle quanto per i moduli fotovoltaici (dati del secondo semestre 2017) è il maggiore produttore di celle al mondo ed uno dei principali produttori di moduli con una classificazione di livello 1 da Bloomberg.

Nella nostra quasi decennale esperienza di realizzazione di impianti fotovoltaici sia a livello civile che industriale, ad oggi gestiamo e monitoriamo circa 5 MW di impianti fotovoltaici sia a livello tecnico che amministrativo ed abbiamo realizzato più di 200 impianti per una potenza complessiva di più di 10 MWp, abbiamo sempre privilegiato la qualità del prodotto.

La scelta di diventare Q.PARTNER non vuol dire esclusività di fornitura del prodotto ma vuol dire proporre un partner con esperienza e tra i migliori al mondo.

Nella sezione WORKS ci sono alcune delle nostre realizzazioni e referenze. Per saperne di più e per chiederci una consulenza o preventivo senza impegno potete chiamarci o scrivere agli indirizzi mail che trovate al seguente link.


RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO FOTOVOLTAICO

LA RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO FOTOVOLTAICO ITALIANO: SOLUZIONI E STRATEGIE

E' in programma per il 14 novembre l'incontro dedicato al tema delle soluzioni e strategie per riqualificare e valorizzare l'attuale parco fotovoltaico italiano.

Un incontro organizzato in collaborazione con leader del settore: Delios, Q CELLS, EnergyTeam.

 

Questo il programma del pomeriggio:

 

14:30 Welcome coffee e registrazione partecipanti

14:45 Fotovoltaico: il mercato italiano oggi

A cura di Smart Future srl

15:00 Inverters ibridi e retrofit: la soluzione storage 100% made in Italy di Delios

A cura di Delios srl

16:00 La tecnologia Q.ANTUM nei moduli fotovoltaici Q CELLS: alte prestazioni e           rendimenti sicuri

A cura di Hanwha Q CELLS GmbH

16:45 Sistemi di gestione e controllo con piattaforme e strumentazioni di misura:               l’esperienza di un leader del settore

A cura di Energy Team Spa

17:30 Aperitivo finale

 

La partecipazione è libera e gratuita, previa invia conferma della presenza via mail all'indirizzo: f.portinari@smartfuture.eu

 

 


SFIDA FIRST LEGO LEAGUE

Smart Future sostiene il progetto "First Lego League_City Shaper"

Smart Future ha deciso di supportare la Scuola Secondaria Inferiore "G.Ciscato" di Malo nella partecipazione al progetto FIRST® LEGO® League.

Di cosa si tratta?

FIRST® LEGO® League (kickoff video) è una sfida mondiale per qualificazioni successive di scienza e robotica tra squadre di ragazzi dai 9 ai 16 anni che progettano, costruiscono e programmano robot autonomi, applicandoli a problemi reali di grande interesse generale, ecologico, economico, sociale, per cercare soluzioni innovative.
La manifestazione richiede ai suoi partecipanti di effettuare una ricerca con tutti i criteri caratteristici del protocollo scientifico su una problematica attuale.

FIRST® LEGO® League non è solo robotica.
Oltre ad appassionarsi alla scienza divertendosi, i ragazzi acquisiscono conoscenze e competenze utili al loro futuro lavorativo e si avvicinano in modo concreto a potenziali carriere in ambito sociale, scientifico e ingegneristico. Le squadre devono inoltre dimostrare di seguire i valori fondamentali di FIRST® LEGO® League, che richiedono ai ragazzi la capacità di lavorare in gruppo e di rispettare gli altri partecipanti.

La sfida è uguale in tutto il mondo.
Attualmente sono coinvolte 88 nazioni distribuite sui 5 continenti.
Le qualificazioni partono dalla fase regionale per proseguire in quella nazionale, che fornisce l'accesso alle manifestazioni internazionali continentali e mondiali.

Qual è il tema proposto per il 2019/2020?

Il tema proposto per quest'anno è la trasformazione delle città  - City Chaper.

Gli alunni dovranno lavorare insieme per trovare delle soluzioni che possano rendere il mondo più forte e sostenibile, potendo contare sul nostro apporto tecnico.

 


RECEPIMENTO DIRETTIVE EFFICIENZA ENERGETICA

RECEPIMENTO DIRETTIVE UE SU EFFICIENZA ENERGETICA IN GAZZETTA UFFICIALE

La legge 4 ottobre 2019, n. 117, pubblicata in Gazzetta Ufficiale, contiene le disposizioni che delegano il Governo a recepire una serie di direttive europee anche sui temi dell'efficienza energetica e risparmio energetico ed entrerà in vigore dal 2 novembre 2019.

In particolar modo:

👉 Efficienza Energetica: la direttiva 2018/2002/Ue che modifica la direttiva 2012/27/Ue pone un obiettivo di risparmio energetico del 32,5% al 2030 - dovrà essere recipita entro il 25 giugno 2020.

👉 Prestazioni Energetiche in edilizia: la direttiva 2018/844/Ue che modifica la direttiva 2010/31/Ue prevede una serie di misure tra cui il rafforzamento della strategia a lungo termine per sostenere la ristrutturazione del parco nazionale di edifici residenziali e non residenziali, sia pubblici che privati, l'uso delle tecnologie dell'informazione, della comunicazione e delle tecnologie smart per garantire che gli edifici funzionino in modo efficiente e la realizzazione di infrastrutture per la mobilità elettrica - dovrà essere recepita entro il 10 marzo 2020.

 


SOSTENIBILITA' ENERGETICA ED AMBIENTALE

 Sostenibilità energetica e ambientale

"SOSTENIBILITA' ENERGETICA ED AMBIENTALE: UN MODELLO VINCENTE"

Il prossimo 17 ottobre si terrà il convegno dal titolo "SOSTENIBILITA'  ENERGETICA ED AMBIENTALE", il primo di altri di "Innovation Meetings".

L'incontro avrà luogo nella nuova sede di Smart Future a Vicenza, in Viale dell'Industria, 37 ed è organizzato in collaborazione con Ecamricert.

Obiettivo dell'incontro è quello di presentare percorsi virtuosi nell'ambito della sostenibilità ambientale ed energetica raccontati da imprese che progettano, realizzano e comunicano efficacemente le loro azioni, creando vantaggio competitivo.

Per il programma completo scarica la LOCANDINA

L'ingresso è gratuito, per iscriversi invece è sufficiente compilare la SCHEDA DI ADESIONE

 


DECRETO FER 1 PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE

PUBBLICATO IL DECRETO INCENTIVI FER 1

In data 10 agosto è entrato in vigore il decreto che disciplina gli incentivi per le seguenti tipologie di impianti: impianti eolici on shore, solari fotovoltaici, idroelettrici e a gas residuati dei processi di depurazione.

La modalità di accesso ai nuovi incentivi è regolata attraverso procedure di asta e registro, senza possibilità di accesso diretto come previsto dai previgenti decreti incentivanti.

Il primo bando per aste e registri sarà pubblicato dal GSE entro il 30 settembre 2019.

Per consultare il decreto completo cliccare decreto fer 1


APPROVATO BANDO REGIONE VENETO ACCUMULO ENERGIA

Approvato il Bando della Regione Veneto che prevede un contributo a fondo perduto per l’acquisto e l’installazione di un sistema di accumulo a servizio di un impianto fotovoltaico di utenza domestica.

Con apposito comunicato stampa il 19 giugno la Regione Veneto ha approvato il bando per i cittadini residenti nel veneto che acquistano ed installano sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici.

QUI potete trovare il bando completo pubblicato dalla Regione Veneto.

IN COSA CONSISTE IL CONTRIBUTO?

Si tratta di un contributo pari a 3.000 € e variabile fino al 50% delle spese sostenute per l’acquisto ed installazione di un sistema di accumulo.

QUALI SONO I TERMINI DI REALIZZAZIONE DELL’INTERVENTO?

L’intervento dovrà essere realizzato nel 2019 e le spese dovranno essere sostenute a decorrere dal 1 gennaio 2019.

Gli interventi dovranno, inoltre, essere realizzati e rendicontati entro il 13 dicembre 2019.

COSA FARE PER RICHIEDERE IL CONTRIBUTO?

Il contributo viene concesso mediante una procedura a sportello per via telematica (SIU).

La procedura prevede un accreditamento online:

  • dalle ore 9:00 del 24 giugno alle ore 15:00 del 25 luglio

Ed una successiva presentazione della domanda online:

  • dalle ore 9:00 dell’8 luglio alle ore 15:00 del 31 luglio

CHI PUO’ PRESENTARE LA DOMANDA?

La domanda di partecipazione va presentata esclusivamente dai cittadini privati residenti nella Regione Veneto che sono titolari o che saranno titolari di un impianto fotovoltaico installato su edifici o a terra nel territorio della Regione del Veneto.

QUALE SISTEMA DI ACCUMULO SCEGLIERE?

Smart Future srl può progettare, fornire e realizzare un impianto di accumulo di energia per il Vs impianto fotovoltaico.

Il preventivo è sempre gratuito.

Richiedi un preventivo gratuito