SUPERBONUS 110% – INTERVENTI TRAINATI

Dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 tutte le spese di riqualificazione energetica che rispettino determinati requisiti possono accedere alla maxi detrazione del superbonus 110%. Nell’articolo precedente avevamo approfondito i tre interventi trainanti con i relativi massimali (cioè quelli che se effettuati individualmente permettono comunque di accedere alla detrazione/cessione del credito/sconto in fattura). In questo articolo tratteremo invece gli interventi trainati.

GLI INTERVENTI TRAINATI

Si definiscono trainati tutti gli interventi che accedono al superbonus 110% solo se essere effettuati congiuntamente ad uno degli interventi trainanti (isolamento termico o sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale) e se nel complesso concorrono a migliorare l’immobile di due classi energetiche.

Si possono distinguere tre tipologie di interventi trainati:

    • interventi di efficienza energetica (previsti dall’Ecobonus e Sismabonus)
    • installazione di impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo
    • infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici

INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA

Rientrano in questa categoria varie tipologie di interventi: elenchiamo di seguito i principali.

      • Interventi di riqualificazione energetica su edificio esistente
      • interventi su involucro di edifici esistenti (pareti, finestre, tetti e pavimenti)
      • installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda
      • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti di caldaie a condensazione ad aria o ad acqua
      • acquisto e posa in opera di schermature solari
      • acquisto e posa in opera di impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili
      • acquisto e posa in opera di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti
      • acquisto e posa in opera di micro-cogeneratori.

INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI E SISTEMI DI ACCUMULO

Se effettuata congiuntamente ad un intervento trainante anche l’installazione di impianti fotovoltaici può accedere al superbonus 110%. In questo caso la detrazione è calcolata su un ammontare complessivo delle spese non superiore a 48.000 euro e, comunque nel limite di spesa di 2.400 euro per ogni kW di potenza dell’impianto solare fotovoltaico, per singola unità immobiliare.

Per i sistemi di accumulo il massimale è fissato a 1.000 euro per ogni kWh di capacità di accumulo.

INFRASTRUTTURE DI RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI

Infine anche per l’installazione delle infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici la detrazione è elevata al 110% (se effettuata congiuntamente ad uno degli interventi trainanti). Essa è calcolata su un ammontare massimo delle spese pari a 3.000 euro.

 

Per maggiori informazioni vedi i seguenti link:

>> Art.119 – Ecobonus, sismabonus, fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici

>> Art. 121 – Trasformazione delle detrazioni in sconto sul corrispettivo e in credito d’imposta cedibile

>> Decreto Asseverazioni

>> Decreto Requisiti

>> Decreto Rilancio

 

Smart Future e il suo team sono disponibili a seguire tutti i lavori di riqualificazione energetica in modalità chiavi in mano. Contattaci per avere una consulenza personalizzata.